mail personalizzata

Come creare una e-mail personalizzata in 13 step

Il mondo dell’ imbound marketing e delle relazioni a esso collegate si basa sul sistema delle percezioni.  Avere un’e-mail personalizzata può migliorare la percezione professionale che gli altri si fanno di noi.

Fare marketing di sè stessi, o personal branding, è un’attività fondamentale per la crescita di un imprenditore o di un libero professionista il quale, lavorando, comunica.

Proprio come il visual merchandiser in negozio e il web designer online veicolano la comunicazione dei prodotti di consumo, allo stesso modo un individuo fa del suo nome di battesimo, del proprio blog personale e della sua mail personalizzata, le leve di marketing attraverso le quali calibrare la propria marca personale.

Gli strumenti di personal branding canonici come il blog personale e la mail personalizzata a esso collegata, sono momenti chiave della comunicazione tra un professionista e i propri potenziali clienti.

Tramite la registrazione di un dominio sui più comuni server come siteground.comhostgator o netsons.com, si ha accesso al cPanel, che permette di effettuare una serie di operazioni di implementazione e manutenzione del proprio blog o sito, tra cui anche quella di creare appunto una mail personalizzata.

In questo caso specifico farò riferimento a siteground.com semplicemente perché questo è il servizio che ho usato in prima persona e che conosco meglio.

Vediamo come creare una mail personalizzata in 13 step:

1. Vai sul sito del tuo provider di hosting; 2. clicca su Log-in; 3. inserisci la tua username e password; 4. clicca su my account; 5. clicca sul bottone rosso “go to cPanel”; 6. cliccate su e-mail accounts; 7. inserisci l’indirizzo della mail personalizzata, ad esempio: mionome@nomeblog.com e la password; 8. ricorda di settare lo spazio casella a 2000 Mb (il massimo consentito); 9. clicca su generate account (ora la tua mail personalizzata professionale è stata creata con successo!); 10. torna al cPanel per configurare la tua mail personalizzata per il client di posta elettronica; 11. dalla sezione mail, clicca su e-mail tutorials; 12. leggi le guide scritte in inglese o le video-guide per i principali client di posta elettronica come: Apple Mail, Mozzilla Thunderbird e Microsoft Outlook; 13. inizia a usare la web mail personalizzata per tutte le relazioni professionali e inizia a distinguerti dalla massa facendo la differenza nei dettagli.

La creazione e gestione di una mail personalizzata è solo uno degli strumenti da adottare in un più ampio piano di personal branding che prevede più momenti. La scelta di un nome univoco per i tuoi account sui social network o di una foto univoca che possa permettere a chi abbia intercettato la tua offerta sul web di poterti trovare rapidamente.

Se ti è piaciuto questo post metti un +1 e condividilo sui tuoi canali social, aiutami a essere in alto nei risultati di ricerca affinché possa produrre guide migliori di questa. Grazie!

Comments

comments

Social Media Manager, Copywriter, creatore e curatore di contenuti. Sono appassionato di Marketing, pubblicità e sport. Ho fatte delle mie passioni una professione, così da non dover lavorare mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: