Chi è Zhang Jindong, il patron di Suning Commerce group in orbita Inter

Chi è Zhang Jindong, il patron di Suning Commerce group in orbita Inter

Pareva una trattativa in dirittura d’arrivo per il 20% delle quote societarie dell’Inter, invece Suning Commerce Group e F.C. Internazionale Milano sono pronte a unirsi in matrimonio, che vedrà l’uscita di scena del Presidente Moratti e l’ingresso in società di Zhang Jindong.

Zhang Jindong è il numero 1 di Suning Commerce Group, retailer di elettrodomestici nel mercato asiatico, colosso che consta di un patrimonio di 15 milardi di Euro, 1.700 negozi e 13.000 dipendenti tra Cina, Giappone e Hong Kong.

Nel calcio il suo nome è legato a quello della squadra di Nanchino, il Jiangsu Sainty, che ha rilevato per ribrandizzare Jiangsu Suning e dotarla di stelle come Ramires del ex-Chelsea e Alex Texeira ex-FC Shakhtar Donetsk, pagati letteralmente a “peso d’oro”.

Chi è Zhang Jindong, il patron di Suning Commerce group in orbita Inter

                                                                                Zhang Jindong

Lo scorso 24 Aprile 2016 Zhang era stato visto in tribuna a San Siro con lo stato maggiore interista in occasione di Inter – Udinese, primo momento di contatto tra i due gruppi, ove è stato sancito un gentlemen agreement rispetto all’inizio delle trattative per cedere una quota minore della compagine societaria dell’Inter e allo stesso tempo aumentarne il capitale sociale, per rispettare i vincoli da Fair Play finanziario e dare stabilità al club.
La notizia più recente è quella che vedrebbe invece Zhang e il suo gruppo rilevare la maggioranza del club di C.so Vittorio Emanuele mantenendo di fatto Thohir presidente operativo, valutando il club 650 milioni di euro.

È evidente che l’ingresso nell’Inter per Suning, e la sua catena di negozi di elettronica al dettaglio, sia il volano per entrare nel mercato europeo di settore potendo sfruttare economie di scala di branding tramite la costruzione di una brand awareness, veicolata anche tramite l’apposizione di un secondo sponsor di maglia sulla casacca dei neroazzurri, come previsto dalla lega. Lo spazio pari a 250x250mm può essere destinato infatti a un partner diverso da quello ufficiale di maglia, riconosciuto come jersey sponsor, in questo caso Pirelli, fresco di rinnovo fino al 2021.

Social Media Manager, Copywriter, creatore e curatore di contenuti. Sono appassionato di Marketing, pubblicità e sport. Ho fatte delle mie passioni una professione, così da non dover lavorare mai.

2 Pings & Trackbacks

  1. Pingback: Non solo Inter-Suning, oggi è anche il giorno della cessione dello Swansea City AFC - Alessio Fasano

  2. Pingback: Engagement sportivo sui social: la presentazione dei kit da gioco su Facebook - Alessio Fasano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: