LEBRON LASCIA LA 23 AD ANTHONY DAVIS

Solo nel triennio a Miami e in nazionale ha dovuto indossare il numero 6, perché la 23 non era disponibile.

 
Per quanto conti la numerologia in NBA e, per estensione, nel panorama dello sport marketing attuale, la scelta di LeBron di lasciare la 23 dei Leakers a Anthony Davis è singolare, ma profuma di leadership.
 
Il 3 volte campione NBA LeBron, ha dedicato la sua vita sportiva a quel numero, in quanto erede di MJ designato, soprannominato sin dal college “The Chosen One” appunto.
 
Solo nel triennio a Miami e in nazionale ha dovuto indossare il numero 6, perché la 23 non era disponibile.
Oggi lascia la canotta più prestigiosa a Davis, da lui fortemente voluto, perché un veterano e così che fa per far integrare una giovane stella in una franchigia prestigiosa come quella
Giallo-Viola, facendolo giocare col numero che ha da sempre indossato a New Orleans, dal draft in poi.
Penso che LeBron tornerà al #6, non vedo altre soluzioni, visto che a LA sponda Lakers sono ben undici i numeri appesi sul soffitto del palazzetto: 8, 13, 22, 24, 25, 32, 33, 34, 42, 44, 52, in omaggio alle glorie del passato.
Sorride il merchandising dei Leakers, al solo pensiero che tutti i fan debbano aggiornare la loro collezione di canotte del prescelto di Akron col nuovo numero.

Comments

comments

Social Media Manager, Copywriter, creatore e curatore di contenuti. Sono appassionato di Marketing, pubblicità e sport. Ho fatte delle mie passioni una professione, così da non dover lavorare mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: