Pagina Facebook e video nella copertina: come fare

La pagina Facebook è un potentissimo strumento di business per la tua impresa, che sia locale o nazionale, che operi nel settore della consulenza o nella ristorazione, e la tua realtà professionale non può prescindere dall’ averne una.

Nel mondo, ci sono circa 2 miliardi di utenti iscritti a Facebook, e sono quasi 4 milioni le pagine Facebook globalmente. Esse sono l’unico modo legalmente riconosciuto dal social-blu per poter fare business sulla piattaforma.

Ogni pagina presenta la stessa struttura che, con la modifica del 2016, permette di caricare una foto profilo, mostrata sulla sinistra,verosimilmente una foto che raffiguri il brand aziendale e una foto copertina.

La foto copertina di una pagina Facebook ti permette di “mettere in mostra” il tuo prossimo evento, una grafica accattivante, o il pay-off aziendale.

Ecco il primo video in copertina che ho creato per la pagina Facebook dell’agenzia con la quale collaboro a Bari:

La foto copertina della tua pagina facebook è caratterizzata da dimensioni in pixel specifici che ti permettono, se ottimizzate, di mostrare la tua attenzione ai dettagli e mostrare al meglio la tua azienda sul social network.

Le dimensioni ottimali per non fare una “brutta figura” con la tua copertina Facebook sono 828X315.
Stai attento però: l’80% del traffico facebook passa per mobile, dove gli schermi sono più piccoli, in quel caso non vorrai farti trovare impreparato? Ti conviene ottimizzare la tua foto copertina per mobile, quindi ti consiglio di “tagliare” la tua foto copertina di 133 pixel da sinistra e in egual misura a destra, sviluppa il contenuto della tua copertina facebook

 

Ora che sai come caricare una bella copertina, sto per dirti che tutto quello che ho scritto sopra non vale più, perché da Maggio 2017 per le pagine Facebook è possibile caricare un breve video nella copertina della pagina.

No, non sto scherzando, hai capito bene.

Le regole del gioco con i video cambiano, visto il 2017, come il 2016 e gli anni precedenti dovrebbe essere “l’anno dei video”, questa volta non hai scampo.

Anche a Menlo Park (quartier generale di Facebook in Silicon Valley), hanno impostato l’algoritmo della sezione notizie secondo il principio del “video first”, in quest’ottica, tutto quello che è video sul social blu, è un contenuto buono e giusto.

 

Adesso vuoi sapere come caricare un video nella copertina della pagina Facebook?

È presto detto: anzitutto assicurati di scegliere con cura il video che meglio esprima la tua realtà aziendale.

Il video che sceglierai, servirà a presentarti ai tuoi potenziali clienti una volta atterrati sulla tua pagina facebook (equivarrà alla vetrina del tuo negozio fisico); il video non deve superare i 90 secondi, per la precisione deve durare da un minimo di 20 secondi a un massimo di 90 secondi.

La seconda cosa che devi sapere, è che il tuo video deve avere uno sviluppo rettangolare, ovvero non deve eccedere gli 820 pixel in larghezza, e non superare i 312 pixel in altezza, come nella grafica che ho preparato qui per te:

Come caricare un video nella copertina della pagina facebook

 

Le fasi di caricamento di un video nella copertina della pagina Facebook richedono diverso tempo, per via delle dimensioni del video stesso e per l’estrema “fragilità” di una nuova finzione, appena aggiunta sulla piattaforma; quindi sii paziente.

Raccontare bene la tua impresa sul web è fondamentale nella piazza virtuale di Facebook; dato l’incremento dei video nelle SERP di ricerca, è fondamentale sfruttare al meglio questo strumento per ingaggiare i tuoi potenziali clienti sui social network.

Se hai già uno spot per la tua azienda (e mi auguro per te che tu lo abbia), riusare il contenuto come foto copertina è una bella mossa per fare economie di scala sui contenuti che hai già creato.

Se non sai da dove iniziare, a destra sul mio blog c’è una live chat: non esitare a inviarmi un messaggio adesso.

Commenta qui

Alessio Fasano

29 anni, Blogger e Social media manager. Scrivo di marketing dello sport, social media e advertising. Lavoro con le mie passioni e non mi prendo troppo sul serio.

Lascia un commento

Inline
Inline